Questa settimana in casa Bungie abbiamo svelato l’esistenza delle partite private.

Non vedevamo l’ora di condividere questa nuova funzionalità che aspettavate da tanto tempo. Magari pensavate che avremmo tenuto questa informazione per la fine della diretta, ma credevamo di avervi tenuti nell’Oscurità abbastanza a lungo. Ecco perché ve l’abbiamo sparata direttamente nei primi 15 secondi del nostro ViDoc, Forgiati nel fuoco, all’inizio dello streaming. Se ancora non l’avete guardato, sappiate che è ricco di dettagli succosi su “I Signori del Ferro”. Andate a dargli un’occhiata. Noi vi aspetteremo qui.

Dopo aver iniziato il nostro streaming, DeeJ, Lars Bakken e Steve Cotton si sono immersi nei dettagli delle partite private e di Supremazia, la nuova modalità del Crogiolo presente ne “I Signori del Ferro”. Due squadre composte da membri della community e giocatori di Destiny si sono battuti nella prima partita privata “pubblica”. Se ve la siete persa potrete guardarla qui. Noi vi aspetteremo sempre qui.

Le partite private non sono l’unica notizia bomba di questa settimana. Christopher Barrett ci ha accennato un cambiamento imminente per i pacchetti di ricompensa.

E le sorprese non sono finite. Ci saranno altri streaming domani. Potete consultare la programmazione completa qui.

Sintonizzatevi e scoprite di più dai vostri amici guardiani.

Sapevamo che non appena aveste saputo delle partite private sareste impazziti. Così ci siamo assicurati di buttare giù qualche linea guida per coloro che si sentono tanto coraggiosi da organizzare un torneo. Se vi sentite tirati in ballo, date un’occhiata alla nostra licenza competitiva.

Se volete semplicemente partecipare a un torneo competitivo, anziché organizzarne uno, i nostri vecchi amici della MLG (Major League Gaming) accolgono i clan desiderosi di gloria su GameBattles. Dategli un’occhiata.

Le partite private non hanno dato il via solo alle competizioni. Sappiamo quanto siete creativi e non vediamo l’ora che ci mostriate in quali maniere utilizzerete questa nuova funzionalità. Anche noi abbiamo le nostre idee divertenti su come utilizzare le partite private. Può darsi che il modo in cui funzionano le taglie di Bungie potrebbe cambiare.



Pioggia di conoscenza

Ogni giorno dietro le quinte, gli uomini e le donne dell’assistenza giocatori di Destiny lavorano sodo per portarvi le risposte alle domande che ponete su Twitter. Spesso vi indirizziamo verso i nostri articoli di assistenza, di cui ce ne sono molti nuovi da leggere.

Destiny sulle console di vecchia generazione.

Il 16 agosto 2016 i sistemi PlayStation 4 e Xbox One hanno ricevuto l’aggiornamento di Destiny 2.3.1.2. Questo aggiornamento ha permesso l’importazione dell’account. Questo è un processo effettuabile una sola volta e divide il progresso tra le console di diversa generazione. L’importazione può essere effettuata una sola volta.

Le console di vecchia generazione non hanno ricevuto questo aggiornamento e non riceveranno più nuovi aggiornamenti o contenuti di Destiny. Le console di vecchia generazione PlayStation 3 e Xbox 360 rimarranno alla versione 2.3.1.1. Effettuare l’importazione dell’account impedirà la condivisione dei progressi tra le console di differente generazione. Se un giocatore di una console di vecchia generazione volesse effettuare l’upgrade a una console di nuova generazione, dovrà importare i progressi effettuati sulle console di vecchia generazione dopo il 16 agosto 2016 tramite l’importazione dell’account. Questa procedura può essere effettuata solo una volta. Per ulteriori informazioni, consultare l’assistenza guidata alle console di vecchia generazione.

L’esperienza di Destiny è cambiata sulle console di vecchia generazione. Leggere bene quanto segue:

  • I giocatori sulle console di vecchia generazione non possono più ricevere il codice per le magliette dei momenti di trionfo anno 2 sulla pagina dei momenti di trionfo di Bungie.net.
  • I giocatori sulle console di vecchia generazione non potranno più accedere ai dati del personaggio su Bungie.net, inclusi il completamento del registro dei momenti di trionfo anno 2 e il codice della maglietta.
  • I giocatori possono continuare a compiere progressi di gioco e ottenere le ricompense dei momenti di trionfo anno 2 fino al 20 settembre 2016 sulle console di vecchia generazione.
  • I giocatori che completano il registro dei momenti di trionfo anno 2 sulle console di vecchia generazione possono generare un codice per la maglietta solo se effettuano l’importazione dell’account su PlayStation 4 o Xbox One prima del 4 ottobre alle 8:59 italiane. Per maggiori informazioni, consultate questo articolo d’assistenza.
  • Anche gli eventi e le attività disponibili sono cambiati per le console di vecchia generazione.
  • Lo Stendardo di Ferro e le Prove di Osiride saranno disponibili fino alla fine di agosto. Dopodiché, i giocatori sulle console di vecchia generazione non potranno più partecipare a queste attività.
  • Gli acquisti di argento non sono più disponibili sulle console di vecchia generazione.
  • I giocatori potranno ancora acquistare oggetti dalla società commerciale Everversum con l’argento posseduto sul proprio account.


Per tutte le informazioni sul futuro di Destiny sulle console di vecchia generazione, consultare l’assistenza guidata alle console di vecchia generazione su help.bungie.net/it.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata