Menu

DESTINY TRAVELLER’S TALES #5 – Il principe Malok

Benvenuti al nostro consueto appuntamento con la Lore di Destiny, ovvero la storia dietro ai nostri nemici, alleati e quant’altro riguardi l’universo destiny.

Dunque, siamo tutti reduci dall’aggiornamento di Aprile che ha portato prigioni, nuovi assalti, nuove armi, ecc ecc; ma ha portato inoltre un nuovo nemico, un nemico il cui nome non ci era nuovo: Malok. Come molti sapranno Malok viene citato nell’arma “Presa di Malok” ottenibile da Omnigul e dal relativo assalto sulla terra; ma quindi, chi diavolo è Malok?

Originariamente, uno schiavo senza nome, generato da Savathun (una delle sorelle di Oryx) era stato creato per rivoltarsi al Re dei corrotti solamente per la sua voglia di grandezza, di diventare più astuto del famigerato Re dei Corrotti. Il suo piano ovviamente fallì, così che Oryx lo consumò fino a corromperlo e gli donò potere, tanto che in poco tempo da schiavo passò al rango di Cavaliere diventando l’orgoglio di Oryx. Lo stesso Re dei Corrotti lo mise contro la sua stessa madre, sua sorella Savathun e lo nominò Malok, che significa “mio veleno”, Oryx lo considerava quasi un trofeo, era riuscito a corrompere la creatura di una delle sue sorelle (Oryx non andava molto d’accordo con la sue sorelle, ma ne riparleremo in un’altro appuntamento).

Malok non era un semplice corrotto, i corrotti solitamente trasudano dalle piaghe, mentre Malok riusciva a controllarle e questo lo rendeva più potente di tutti gli altri corrotti, e riuscì a scalare la vetta diventando egli stesso un Principe, tanto che, alla morte del suo padrone, Oryx, egli divenne il perfetto candidato alla successione del regno dei corrotti, senza Crota, il figlio legittimo di Oryx, e senza Alak-tul, nessuno poteva ostacolarlo.

Malok lo incontriamo prima sull’astrocorazzata, giunto per prendere il posto che gli spettava, ma i guardiani lo fermano e lo costringono alla ritirata; così egli raggiunge la Luna, più precisamente l’altare di Oryx, in attesa che i guardiani di luce facciano la prima mossa; lui ci attende lì, pronto a sacrificarci e a gettare la nostra luce nell’altare di Oryx; che sia un modo per poter ridare vita al Re dei Corrotti? Oppure un modo per assorbire luce e ingrandire la sua potenza? Non ci è dato saperlo, sappiamo che Malok compiva sacrifici per Oryx e tenta di ucciderci proprio sotto al suo altare. Durante la battaglia contro Malok scopriamo che non è un semplice cavaliere, ma è molto di più, è potente, astuto e pieno di sorprese; riempie la stanza di piaghe limitando i movimenti dei suoi avversari, lancia fiamme come i cavalieri corrotti e frecce assioniche come i cabal corrotti, ha quindi assorbito e imparato mosse d’attacco davvero strepitose. Grazie alla forza dei guardiani però Malok soccombe dinanzi al potere della luce e cosi i guardiani uccidono l’ultimo pretendente al trono (che sia l’ultimo?)

 

“Il ligio Malok. Quante offerte di Luce ha portato all’Altare di Oryx” 

Eris Morn

 

Bene, ci vediamo la prossima settimana con un nuovo appuntamento di “Destiny Traveller’s Tales”

Appassionato di videogiochi sin da bambino, fiero possessore di due console di casa Nintendo: Ds e Wii, oltre alla console di casa Microsoft: Xbox One. Da dicembre 2016 possessore anche di una Ps4 "slim". Studente universitario al secondo anno presso la facoltà di Economia e Management di Pisa.

2 comments

2 Pings/Trackbacks for "DESTINY TRAVELLER’S TALES #5 – Il principe Malok"
  1. […] volte, una volta utilizzando Crota, il figlio di Oryx, un’altra volta tramite Malok, (link) ma ovviamente senza mai sfidarlo faccia a faccia. Se le sorti delle tre sorelle si […]

  2. […] Malok, Orgoglio di Oryx: abbiamo già parlato di Malok in occasione del rilascio dell’aggiornamento di Aprile, aggiornamento che lo riguardava da vicino. Esso era uno dei figli adottivi di Oryx (link DTT#5 Malok) […]

Lascia un commento

I NOSTRI SPONSOR