Menu

Road to Overwatch: Offense Heroes (Parte 2)

Parte 1

Genji:

Genji, il ninja fratello di Hanzo, è stato uno degli ultimi eroi aggiunti in Overwatch.

Eroe dotato di un’altissima mobilità, grazie alla sua rapidità di base, alla possibilità di scalare le superfici e al doppio salto, Genji è uno dei protagonisti della categoria: un buon giocatore di Genji può cambiare totalmente l’andamento di una partita.

Ma vediamo insieme le skills del Ninja: nessuna arma da fuoco, Genji utilizza gli shuriken come proiettili. La prim modalità di fuoco è una fila di 3 shuriken lanciati in linea retta, mentre la seconda sarà un lancio ad arco abbastanza ampio.

La prima abilità è Deviazione: usando la katana, respingerà verso il mandante, i proiettili. Ottima abilità difensiva, sopratutto contro eroi dotati di un gran rateo di fuoco (Soldato 76, Tracer, D.Va per esempio)

La seconda è Assalto rapido, un attacco in scatto usando la katana. Il Cooldown è resettato istantaneamente quando si abbatte un nemico. Usabile in salto per scattare in avanti.

L’ultra è Spada del Drago: brandendo la sua katana, Genji infligge danni considerevoli agli avversari nel suo range d’azione.

Mobilità, grandi danni e anche una buona difesa, Genji è un distruttore furtivo: pochi avversari possono sopravvivere ad un suo attacco alle spalle. Eroe che richiede allenamento, soprattutto per imparare a posizionarsi e ad usare sia gli attacchi a distanza che quelli a corto raggio, lo consiglio a chi ama i classici Rogue nei GDR. Essere rapidi e furtivi sarà la vostra arma migliore.

Pharah:

Pharah, chiamata anche Gundam Wanna be, è uno degli eroi più tattici presenti nel gioco. Può infliggere grandi danni sia alle frontline che alle backline, prendendo tutti di sorpresa.

L’arma primaria è un lanciarazzi che può infliggere ingenti danni ad ampio raggio, raggiungendo anche gli avversari più distanti.

La sua prima abilità: Propulsori. Grazie ai razzi installati sulla sua tuta, l’Egiziana sarà in grado di sorvolare per un breve periodo il campo di battaglia. Complessa da usare, sopratutto per il posizionamento migliore, quest’abilità può prendere di soppiatto tutto il team avversario.

Scarica esplosiva, la seconda abilità di Pharah, è un piccolo missile respingente. Utile sia in offesa che in difesa, consiglio di centellinare il suo utilizzo per cogliere al volo le occasioni migliori: potreste usarlo per allontanarvi oppure per dividere il team avversario.

“Justice Rain from Above!” ovvero Pioggia di Fuoco, è la sua Ultra: una raffica di mini razzi colpisce una vasta area e tutti gli avversari presenti nel suo raggio d’azione. Combinata con i propulsori farà si che un acquazzone mortale cada sugli avversari.

La difficoltà più grande di Pharah rimane l’utilizzo dei propulsori: imparare quando volare, quando atterrare e a sparare in volo (oltre che evitare i colpi nemici) è la sfida di questo Eroe. Lo consiglio ai nuovi giocatori, poichè ha abilità molto semplici da usare e concatenare.

Soldato 76

 

Tutti nella nostra vita videoludica abbiamo giocato ad uno sparatutto in prima persona, usando mitragliatrici, fucili d’assalto e lanciagranate. Ecco, Soldato 76 è proprio questo: Eroe noob friendly, è il classico militare armato di fucile.

Il Fucile a Impulsi è la sua arma: la prima modalità di fuoco è semplicemente una raffica di proiettili; menzione alla stabilità dei colpi, molto precisi. La seconda è un piccolo razzo sparato dal lanciagranate presente sul fucile.

Scatto è la prima abilità del Soldato: tenendo premuto il tasto della skill, sarà possibile correre più velocemente, per spostarsi nella mappa senza sosta.

La seconda è Rigeneratore Bionico: piazzando un piccolo emettitore a terra, Soldato 76 recupererà velocemente la salute persa in battaglia.

Visore tattico, o per i più esperti di FPS “AIMBOT”, è un’ultra semplice ma efficace: semplicemente aggancia un bersaglio e fa si che non sbagliate mai i colpi del fucile.

Che dire, è il personaggio d’attacco per i nuovi giocatori e merita a pieni voti il titolo di “Casey Noob Chosen”. Nonostante la semplicità, lo trovo divertentissimo e incisivo da giocare.

Questi erano i primi eroi di Overwatch, i 6 d’attacco. Alla prossima con gli eroi da difesa! Un saluto dal vostro adorabile Casey di quartiere.

Casey A.K.A Christopher,25 anni da Novara. Sono un videogiocatore da 20 anni, principalmente su console fissa e portatile,nonostante un amore nato da poco con Blizzard. Giocatore di Magic da 4 anni. Psn: TheCasey91 Battlnet: TheKris91#2972

No comments

Lascia un commento

I NOSTRI SPONSOR