Sembra incredibile ma è vero! Henry Cavill, il celebre attore interprete di Superman, è andato in giro per Times Square e nessuno è riuscito a riconoscerlo. Questo è sempre stato uno dei grandi interrogativi dei fan di Superman: “Come fa Clark Kent a non essere riconosciuto semplicemente indossando un paio di occhiali?”. Beh, a quanto pare non è così impossibile…

A pochi giorni dall’uscita di Batman vs. Superman: Dawn of Justice, Cavill si è recato nel cuore di New York con addosso una maglietta di Superman e posizionandosi su una panchina sotto ai cartelloni del cinecomic. Tuttavia, come mostrato dalla star sul suo profilo Instagram, non sono serviti nemmeno gli occhiali per diventare invisibile agli occhi della Grande Mela.

Dear Doubter, The glasses are good enough. Regards, Superman #WhoWillWin #Superman

A post shared by Henry Cavill (@henrycavill) on

Henry Cavill ha raccontato divertito la sua esperienza a Jimmy Kimmel, spiegando anche che l’unica persona ad essersi fermata a parlare con lui, sia stato un uomo che voleva ricevere indicazioni per raggiungere la Stazione Centrale. A quanto pare per Clark Kent è più facile del previsto non farsi notare in giro per Manhattan 😂

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata