Menu

Resoconto Live Bungie 10 Marzo

Come sancito dai vecchi Settimanali, Deej e compagni hanno fatto una live in cui ci hanno mostrato il dietro le quinte di una delle parti più affascinanti di Destiny: il comparto sonoro.

Per fare ciò hanno utilizzato un simpatico vi-doc, diviso in 2 parti: la prima mostra come nasce un suono e di come venga applicato a Destiny (dal normalissimo sparo di un’arma al più complicato “verso” dei Servitori Caduti), mentre la seconda parte è stata dedicata ai doppiatori e alle voci dei personaggi doppiati.

Nella fase di realizzazione di tutti i suoni e di tutti gli effetti, il Team Audio ha dovuto affrontare una lunga sessione di registrazione per tutto il globo, in cui registrare sia suoni naturali (come quello di una cascata), sia creandone di nuovi.

Ed è proprio su questi tipi di suoni che si sono soffermati di più, spiegandoci che a volte è necessario “suonare” oggetti che non si avvicinano lontanamente ad uno strumento musicale, mostrando infatti come fosse possibile ottenere un suono particolare utilizzando i raggi di una ruota di una bicicletta come un violino, o una lamiera di ferro come un tamburo.

Ma la parte più complicata, come si è visto, non è stata la fase di registrazione, ma la parte di editing e direzione del suono, facendoci notare come, in una normalissima scena di gioco, ci fossero sempre almeno una decina di suoni diversi.

Nella seconda parte del vidoc sono stati fatti vedere spezzoni di interviste e sessioni di doppiaggio di tutti i personaggi, mostrando come dietro ad un misterioso Xur possa nascondersi invece una persona che si diverte a doppiare il vendor degli esotici.

Inoltre c’è da ricordare come, insieme ad un buon doppiaggio (secondo me) e ad un ottimo comparto di effetti sonori, ci sia una delle soundtrack migliori nei videogiochi, guidata da grandi compositori come Marty O’ Donnell.

Finto il Vi-Doc si è passati all’intervista delle doppiatrici di Eris e Mara Sov  in cui hanno parlato della loro esperienza nel dare la voce ai 2 personaggi femminili e mostrato la loro bravura nel doppiare dal vivo degli spezzoni di video. Ed è proprio dopo lo spezzone in cui si vede Mara Sov morire che si è creato un simpatico siparietto in cui il Sound Director e si è messo a ridere alla domanda “Ma quindi la regina è morta?”. Che sia un indizio per i prossimi contenuti?

Studente di Informatica, videogiocatore incallito e fotografo.

No comments

Lascia un commento

I NOSTRI SPONSOR