Tantissime novità uscite dalla bocca dello sviluppatore Ben Brode intervistato da PcGamer & ShackNews!

Direi di iniziare ad elencarle in maniera da analizzarle insieme:

  • lo scopo dello standard che verrà stravolto è quello di aumentare la longevità del gioco, lo sviluppatore fa anche notare come HearthStone sia totalmente dalla parte dell’utenza, cercando di risolvere ogni critica e di leggere ogni feedback degli utenti;
  • non sarà un problema ne per i vecchi giocatori ne per i nuovi, stanno cercando di portare un gioco per riequilibrare il livello dell’utenza;
  • con la rotazione, la quantità di carte giocabili in standard cambierà, con un nuovo set massiccio con almeno due contenuti nuovi nel 2016;
  • ci sarà un bilanciamento di massimo 20 carte cercando di non graffiare minimamente le carte base;
  • il Druido, conferma Ben sarà il più difficile da bilanciare perché utilizza un gran numero di carte base e classiche ma almeno non sono previsti potenziamenti alle carte attuali;
  • con la prima rotazione occhio ai SecretPaladin che verranno limitati;
  • per quanto riguarda Naxxaramas invece non è detto che ritorni acquistabile in futuro;
  • i bilanciamenti futuri invece non saranno invasivi e si limiteranno a limare casi drastici specialmente nel formato standard.

Vi lascio anche il mio ultimissimo video dove riassumo queste notizie, buona visione:

 

A proposito dell'autore

Perito informatico, appassionato di videogiochi, il mio percorso è iniziato con il vecchio ma infallibile NES, arricchendolo con Gameboy color & Advance, DS & 3DS XL, per passare alla PlayStation e PlayStation 2, passando poi per il mondo del competitive su PC con titoli Blizzard come StarCraft 2, World of Warcraft ma anche Team Fortress 2. Infine sono tornato sulla console con l'Xbox 360 e tutti i titoli Halo, un giorno dopo la maturità su Xbox One dove ho scoperto il possente mondo di Destiny ed infine da un anno su PS4 sempre con Destiny e altri titoli secondari.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata