Menu

The Division: Analizziamo la mappa di gioco!

Salve a tutti agenti, quest’oggi siamo qui per discutere della mappa di The Division, della sua grandezza e dei suoi pregi/difetti rispetto a quelle di altri famosissimi videogiochi Open World! Ringraziamo in partenza “MarcoStyle | The Division” per averci fornito i dati tramite il suo interessante video che vi linkiamo di seguito (Video COMPLETAMENTE IN LINGUA INGLESE: https://www.youtube.com/watch?v=52EK5xRtnJM  )!

 

Il nostro Marco ha cominciato mostrandoci che la zona esplorabile in The Division sarà una zona esistente nella realtà (Info per tutti coloro che mi avevano posto questa domanda) e analizzando che la larghezza massima della mappa è quella di ben 2.80 Km (in game) equivalenti a circa 1.8 miglia nella “vita di tutti i giorni”; per quanto riguarda il tempo impiegato per percorrere questi 2.8 km il tempo ha ammontato a ben 490 secondi (ovvero 8 minuti e 10 secondi)! Comparando questi dati con la vastità della mappa di “GTA 5” noteremo che la grandezza della mappa di The Division è notevolmente inferiore rispetto a quella tanto omaggiata mappa della “punta di diamante” della Rockstar! Secondo i dati, infatti, è risultato che per percorrere tutta la mappa di GTA 5 in “lunghezza” (tramite l’uso di un veicolo ed utilizzando solamente le strade principali) il tempo salirà a ben 3 ore! Esaminando invece il confronto con il titolo “Fallout 4” noteremo che il titolo della Ubisoft presenta una mappa decisamente maggiore rispetto a quella del titolo della Bethesda!

Sommariamente possiamo dunque dire che ancora nessun videogioco è riuscito a comparare la vastità della mappa di GTA 5, ma vogliamo farvi notare che in The Division sarà possibile l’esplorazione delle case e quella dei “sotterranei” di tutta la città, Cose non consentita nel tanto omeggiato titolo GTA 5!

 

_Captive

Appassionato di videogiochi sin da bambino, fiero possessore di due console di casa Nintendo: Ds e Wii, oltre alla console di casa Microsoft: Xbox One. Da dicembre 2016 possessore anche di una Ps4 "slim". Studente universitario al secondo anno presso la facoltà di Economia e Management di Pisa.

No comments

Lascia un commento

I NOSTRI SPONSOR