Menu

Destiny. Ecco il suo nuovo nemico da casa Ubisoft!

 

Ciao a tutti Guardiani,

come ben sapete Destiny è ormai al suo secondo anno di vita, e durante tutto questo periodo ha dovuto affrontare diversi avversari. Come noi Guardiani affrontavamo i Boss all’interno del gioco così anche il gioco stava affrontando i suoi “Boss” là fuori e sto parlando proprio di tutti i grandi titoli che sono usciti nel corso del 2015.

Molti pensavano che dopo il suo compleanno Destiny sarebbe morto sotto il peso di giochi come The Witcher, Assassin’s Creed, Fallout, Halo, Black Ops e che ormai giocarci era diventato una noiosa routine. Ma proprio grazie all’uscita di un nuovo dlc “Il del Re dei Corrotti” aveva preso una così detta “ventata di aria fresca”, così facendo ha saputo resistere ai forti colpi subiti sulla comunità, quasi dimezzata nel corso del tempo, e molte persone sono tornate a giocare a Destiny quotidianamente.

La notizia che nel 2016 non usciranno più dlc per il nostro gioco ha lasciato moltissimi utenti infastiditi e molti si chiedono che senso abbia ora continuare a giocare data la ripetitività del gameplay. Ora l’attesa di una nuova svolta per Destiny si potrà avere soltanto al lancio del suo secondo capitolo ma siamo sicuri che nel frattempo altri MMO non prendano il suo posto? Nello specifico sto parlando di Tom Clancy’s The Division. A quanto pare la Ubisoft ha scelto la data di lancio del suo gioco proprio mentre il nostro pupillo di casa Bungie sta avendo un periodo buio e questo potrebbe avere un grande impatto sulla comunità.

Voi che ne pensate? Credete che Destiny potrà resistere ancora per qualche tempo o finchè non uscirà il secondo capitolo andrà via via ad estinguersi? Una cosa è certa, l’uscita di The Division è attesissima e se il gioco si dovrebbe rivelare un successo, credo proprio che molti player si sposteranno!

 

_Bruce

No comments

Lascia un commento

I NOSTRI SPONSOR