Menu

Recensione No spoiler HALO: THE FALL OF REACH!

Abbiamo lasciato scorrere il tempo, in modo da permettere la totale disponibilità di tutti e 3 gli atti  e finalmente eccoci qui con la Review della serie animata “Halo: The Fall of Reach” (senza spoiler) firmata La Lega!

 

Si potrebbe dire che questa volta la 343 abbia fatto un meraviglioso lavoro, rendendo chiare le origini di Master Chief e della Squadra Blu, entrando nelle radici del progetto “Spartan-II”! Partendo dall’analisi dei personaggi abbiamo trovato la figura di John-117 estremamente ben fatta, racchiudente quel carattere da leader forte e sicuro che la stessa 343 Industries aveva comunicato di voler rendere “d’ispirazione” per coloro che seguivano la serie! Abbiamo inoltre scoperto le personalità dei 3 Spartan (+1 aggiuntivo) che accompagneranno lo stesso John-117 nella trama di Halo 5: Guardians, per poi fare la conoscenza di una giovane dottoressa Halsey, venendo a sapere dei suoi progetti e delle sue idee prima del progetto Spartan-II.

Dal lato tecnico, tuttavia, si possono notare numerosissime imperfezioni dovute dalla natura “fumettistica” della saga, cosa che va, ad esempio, ad intaccare nella naturalezza dei combattimenti corpo a corpo, rendendoli di poco “effetto”. In compenso abbiamo un’ottima costruzione delle espressioni facciali e del doppiaggio, perfettamente sincronizzato ai movimenti della bocca.

Sommariamente possiamo definire questa saga come una degna erede della serie “Nightfall”, consigliato a tutti coloro che amano la serie di Halo ed intendono approfondire la Lore del videogioco!

_Captive

Appassionato di videogiochi sin da bambino, fiero possessore di due console di casa Nintendo: Ds e Wii, oltre alla console di casa Microsoft: Xbox One. Da dicembre 2016 possessore anche di una Ps4 "slim". Studente universitario al secondo anno presso la facoltà di Economia e Management di Pisa.

No comments

Lascia un commento

Ultimi commenti

I NOSTRI SPONSOR

Iscriviti alla Newsletter